Caldaie e bruciatori industriali

Che si tratti di caldaie a tubi d'acqua, caldaie a conchiglia, per la pulizia dell'aria termica o per caldaie marine: chiunque installa una caldaia oggi può ricorrere a tecnologie che consumano molto meno energia e inquinano l'ambiente meno di quanto fosse stato 15 anni fa. Tuttavia, la tecnologia di combustione sui bruciatori industriali che durano in media 30-40 anni, deve essere aggiornata. Inoltre, i valori limite delle emissioni legali sono sempre più rigorosi, specialmente per quanto riguarda gli NOX. Per questo motivo, i valori effettivi delle emissioni degli impianti termici devono essere misurati su caldaie e bruciatori con estrema precisione durante la messa in servizio, la manutenzione e per i controlli periodici (ad esempio come preparazione per una misura ufficiale).

Quando si analizza il comportamento del bruciatore, l'attenzione è spesso sulla fornitura di combustibile, l'atomizzazione, il comportamento di controllo e i valori delle emissioni.

Tuttavia, gli esperti manutentori sanno che:

- La regolazione ottimale dell'aria è fondamentale per ottenere una combustione stabile, efficiente e con valori bassi di emissioni.

- Ciò significa che è fondamentale assicurarsi che tutti i componenti dell'impianto compresi i soffianti e i condotti d'aria siano controllati.

TESTO 350 UNITA CONTROLLO

Unità di controllo per l'analisi dei gas di combustione

!

TESTO 350 UNITA ANALISI

Unità di analisi per sistema di misura dei gas di combustione.

!

TESTO DiSCmini

Analizzatore portatile per misurare la concentrazione e diametro medio delle nanoparticelle da inquinanti tossici.
!

TESTO Nanomet3

Analizzatore portatile per misurare la concentrazione e diametro medio delle nanoparticelle da inquinanti tossici dei veicoli.
!

TESTO REXS

Generatore di particolato per collaudare filtri antiparticolato motori e filtri aria generici. Taratura banchi di prova per motori.
!

TESTO 380

Analizzatore portatile per verifica su impianti termici delle polveri sottili, O2 e CO

!