Manutenzione di componenti elettrici

quadri elettrici 3_

Con le termocamere è facile visualizzare le temperature dei sistemi a bassa, media e alta tensione. Le immagini termiche permettono di rilevare preventivamente componenti o collegamenti difettosi.

Ciò minimizza i rischi per i pericoli e evita costosi ritardi di produzione per i produttori di energia.

 

Nei componenti o nei cavi elettrici, l'aumento della temperatura è sempre un'indicazione di un sovraccarico, quindi di un malfunzionamento imminente o di un difetto esistente. La termografia è particolarmente utile nella manutenzione degli armadi di commutazione, in quanto le misure possono essere eseguite senza contatto e in sicurezza. È pertanto possibile individuare anomalie e attuare le contromisure.

La tecnologia SiteRecognition supporta un efficiente e affidabile routing di ispezione per gestire un numero di quadri elettrici e componenti simili tra loro. La termocamera rileva automaticamente la locazione di misura e memorizza le immagini termiche misurate in cartelle definite. Pertanto le immagini termiche degli armadi di commutazione possono essere analizzate in modo semplice e sicuro sul PC.

Nei componenti elettrici è importante anche la distribuzione del calore all'interno dei singoli componenti, nonché le connessioni e le linee di accesso. Temperature diverse da quelle indicate della manutenzione indicano lo stato di funzionamento, ma possono anche essere indizi di un malfunzionamento. 

 

Con l'individuazione precoce di queste anomalie utilizzando la termografia, è possibile prevenire in modo semplice ed efficiente i danni ai componenti e la minaccia di guasti elettrici nei sistemi ad alta tensione.

 

Esempio di anomalie rilevate con l'uso della termografia (PDF in Inglese)