Monitoraggio ambientale in musei e archivi

Ogni persona ha un suo clima ottimale con il quale si sente a suo agio... come anche le opere esposte nei musei o conservate negli archivi. Ma contrariamente a noi, i quadri, le sculture o i libri antichi non sono in grado di adattarsi e dipendono sempre da condizioni climatiche giuste. 

 

 Ecco per Voi un contributo tecnico esclusivo sul clima nei musei e negli archivi del restauratore M. A. Cord Brune.

"13 fattori che condizionano le vostre opere d’arte e beni culturali, con consigli per proteggere le vostre opere esposte". Clicca e scarica il PDF

 "Esempio di sorveglianza delle condizioni climatiche in musei e archivi con Testo 160". Clicca e scarica il PDF
  "Data logger: l'alternativa efficiente ai termoigrografi.". Clicca e scarica il PDF

  

Proteggere i musei è preservare il nostro passato e le nostre grandi opere d'arte. Per essere preservati per il futuro, dipinti, sculture, documenti, tessuti e oggetti preziosi, devono essere conservati in differenti condizioni ambientali.

Gli esperti del settore e i restauratori raccomandano condizioni di conservazione precise. Testo produce strumentazione di monitoraggio ad alta precisione, con allarme automatico e con la possibilità di registrare i dati di archiviazione del museo o le condizioni di spedizione delle opere d'arte.

Le nostre soluzioni di misura segnaleranno immediatamente il crearsi di condizioni sfavorevoli che potrebbero portare alla formazione di muffe o una eccessiva secchezza che potrebbe provocare fessure nel legno o problemi di conservazione della carta. Con gli strumenti di monitoraggio ambientale si avrà una registrazione continua delle condizioni di stoccaggio o di spedizione e un facile accesso ai dati di monitoraggio. La strumentazione fornisce queste registrazioni a intervalli di tempo programmati dall'utente con emissione di allarme nel caso in cui i valori limite impostati vengano superati.

Con un unico sistema di monitoraggio, monitorate temperatura, umidità, illuminamento, radiazioni UV, concentrazione di CO2, e vibrazioni senza interruzioni.

 

Monitorare il microclima all’interno di una vetrina
All’interno di una vetrina è importante che ci sia un buon microclima per garantire la protezione delle preziose e sensibili opere esposte. Un microclima instabile nella vetrina può infatti danneggiare le opere. Il data logger WiFi serie 160 può essere sistemato senza dare nell’occhio anche in una vetrina con le sue deco-cover personalizzabili, integrandosi perfettamente e con la massima discrezione nella sala. 

  

 

Microfessurazioni e crepe che si ingrandiscono progressivamente sono spesso la conseguenza di un clima inadeguato o dalle forti oscillazioni. I data logger devono provvedere a controllare temperatura e umidità relativa, aiutandovi a evitare i danni causati dal clima. Dal momento che in un museo vengono spesso esposte opere in prestito, la sua reputazione dipende anche dalla cura con la quale queste vengono trattate. In questo contesto, una documentazione senza lacune delle condizioni climatiche è spesso parte integrante del contratto che regola il prestito. Grazie all’archiviazione dei dati nel Testo Cloud, il museo non solo può trasmettere questa documentazione alla prestatrice, ma anche garantirle in qualsiasi momento l’accesso all’attuale situazione climatica delle sue opere.

  Clima ottimale nel deposito
Di norma i musei espongono al pubblico solo una minima parte delle loro opere. Dal momento che la maggior parte delle opere viene conservata in un deposito, anche qui è particolarmente importante un monitoraggio affidabile del clima. Infatti, condizioni climatiche costanti e favorevoli sono fondamentali per rallentare i processi di invecchiamento naturali delle opere d’arte.
 

Cover decorativa per Testo 160

Grazie alla cover personalizzabile dello strumento, il data logger WiFi si integra perfettamente e senza dare nell’occhio in qualsiasi ambiente.

 

- Rivestimento con adesivi

- Rivestimento con disegni

- Rivestimento con vernice

 

 

TESTO DiSCmini

Analizzatore portatile per misurare la concentrazione e diametro medio delle nanoparticelle da inquinanti tossici.

TESTO 905-T2

Termometro per superfici con sonda a banda adatto anche su superfici ruvide

TESTO 872/605i

Termocamera TESTO 872 + 605i  Termoigrometro, SuperRisoluzione 640 x 480, app Tehermography e modulo wireless WiFi/BT. Fotocamera.

TESTO 871/605i

Termocamera TESTO 871 + 605i  Termoigrometro, SuperRisoluzione 480 x 360, app Tehermography, WiFi/BT, Sensibilità termica 90 mk,  Fotocamera integrata, Rilevamento automatico punti caldi e freddi, funzione ScaleAssist per imm. termiche confrontabili. Funzione e-Assist per il rilevamento automatico  dell'emissività.

TESTO 816-1

Fonometro di classe 2 TESTO 816-1 con memorizzazione e analisi dei dati.

TESTO 815

Fonometro di classe 2 TESTO 815 con microfono, cuffia antivento e batteria

TESTO 540 Pocket

Il luxmetro testo 540 vi consente una semplice misurazione della luce sui luoghi di lavoro.

TESTO 480

Multifunzione per misurare flusso, temperatura, umidità, pressione, grado di turbolenza, calore radiante, CO2, illuminamento, PMV/PPD e valore WBGT.

TESTO 440 dP

Multifunzione con sensore di pressione differenziale per temperatura, umidità, pressione, grado di turbolenza, calore radiante, CO, CO2, illuminamento, velocità dell'aria, filtri

TESTO 440

Multifunzione per temperatura, umidità, pressione, grado di turbolenza, calore radiante, CO, CO2, illuminamento, velocità dell'aria.

TESTO 435 4

Multifunzione con sensore di pressione differenziale per flusso, temperatura, umidità, pressione, turbolenza, calore radiante, CO, CO2, illuminamento, valore U.

TESTO 435 2

Multifunzione per misurare flusso, temperatura, umidità, pressione, grado di turbolenza, calore radiante, CO, CO2, illuminamento, valore U

TESTO 175 H1

TermoIgrometro TESTO 175 H1 per edifici chiusi, stoccaggio, archivi, ambienti lavorativi.

Termocamera TESTO 875-2i-V2 KIT

Termocamera TESTO 875-2i-V2 con Super Risoluzione 320 x 240, Fotocamera digitale, Torce a LED, Termoigrometro 605i e Treppiede Leica TRI 100

KIT 440 CO2

Kit per valutare la qualità dell'aria ambiente. La valigia comprende, strumento, sonda CO2 Bluetooth con sensore termoigrometrico.

DATA LOGGER TESTO 184 G1

Data logger USB per la misura di vibrazioni e/o urti, temperatura e umidità durante il trasporto. Memoria di lettura da 1,000 per umidità e 64.000 per la temperatura, Campo di misura -20 a +70 °C, Precisione ±0,5 °C°, Batterie litio sostituibili, Tempo di lavoro illimitato

DATA LOGGER SAVERIS 2 T1

Data logger WiFi con display. Monitoraggio temperatura con sonda integrata. Ottimo da utilizzarsi in vetrine museali, stoccaggio, celle frigorifere, ambienti di lavoro...

DATA LOGGER SAVERIS 2 H1

Data logger WiFi con display. Monitoraggio temperatura e umidità con sonda integrata. Ottimo da utilizzarsi in vetrine museali, stoccaggio, celle frigorifere, ambienti di lavoro...

DATA LOGGER SAVERIS 2 160 THL

Data logger WiFi con sensori integrati per Temperatura e Umidità dell'aria, Lux e radiazioni UV in vetrine o sale d'esposizione di musei, depositi e archivi.

DATA LOGGER SAVERIS 2 160 THE

Data logger WiFi con sensori integrati e opzionali per Temperatura e Umidità dell'aria, Lux e radiazioni UV in vetrine o sale d'esposizione di musei, depositi e archivi.

DATA LOGGER SAVERIS 2 160 TH

Data logger WiFi termoigrometrico (sensori integrati) per Temperatura e Umidità dell'aria in vetrine o sale d'esposizione di musei, depositi e archivi.

DATA LOGGER SAVERIS 2 160 IAQ

Data logger WiFi con display e sensori integrati per temperatura, umidità, CO2 e pressione atmosferica in sale d'esposizione di musei, depositi e archivi.

DATA LOGGER SAVERIS 2 160 E

Data logger WiFi con sensori opzionali per Temperatura e Umidità dell'aria, Lux e Radiazioni UV in vetrine o sale d'esposizione di musei, depositi e archivi.

COVER DECORATIVA PER TESTO 160

Cover decorativa personalizzabile per data logger Testo 160 TH, 160 THE, 160 THL, 160 IAQ, 160 E